IRS
15  DIC 2017

Voci di Donne. Le barriere che le donne con disabilità incontrano nella loro vita

Si terrà venerdì 15 dicembre dalle ore 9:00 alle ore 13:30 presso la Sala Marco Biagi – Quartiere Santo Stefano il Convegno organizzato da AIAS realizzato nell’ambito del progetto “Voci di donne: coinvolgere le donne con disabilità nella valutazione e co-progettazione di percorsi e servizi per l’autonomia e l’inclusione”, in cui verranno presentati i risultati della ricerca sulle barriere che le donne con disabilità incontrano nella loro vita e verrà presentato in anteprima il video di sensibilizzazione “Se non fossi così”.

È importante riconoscere la necessità urgente di sviluppare e supportare il processo di inclusione della variabile di genere nelle politiche sulla disabilità e della disabilità nelle politiche di genere. La dimensione di genere nella disabilità continua infatti ad essere fonte di grande ambiguità e se ammessa, produce forti emozioni di paura, di stereotipi distruttivi legati al corpo, alla dipendenza e alla violenza. È solo dando concretamente voce alle donne con disabilità che si possono indagare concretamente quali siano le barriere che esse devono affrontare nella loro vita quotidiana. L’empowerment è alla base del riconoscimento ma è vero anche il contrario: se la società riconosce l’esistenza e fornisce un supporto, aumentano le probabilità che qualsiasi persona acquisisca fiducia in sé stessa, riesca a prendere in mano la propria vita rispettando sé stessa e gli altri. 

E' questo il framework da cui è nato il progetto di AIAS Bologna Onlus “Voci di donne”, finanziato dalla Fondazione del Monte. 
"Voci di donne" parte dalla riflessione sui contenuti del Manifesto delle donne disabili d’Europa (Gruppo di lavoro sulle donne e la disabilità, Forum europeo sulla disabilità, 2007) in cui si enuncia come la situazione dovuta al genere e alla disabilità si traduce in una discriminazione multipla, e vuole approfondire il tema delle barriere che le donne devono affrontare per situarsi su un piano di vera uguaglianza e di godere delle stesse opportunità sia degli uomini con disabilità, sia di tutte le altre persone. 
“Voci di donne” si inserisce inoltre nella più ampia ricerca che il progetto RISEWISE (http://risewise.eu/), di cui AIAS Bologna è partner, sta portando avanti a livello europeo. 






Maggiori info al link: http://www.aiasbo.it/iniziative/15-dicembre-2017.html
Organizzazione: AIAS Bologna Onlus

<< indietro